Dormire

Un soggiorno da’ Conti

marzo 28, 2016

Se volete soggiornare a Firenze senza sbattimenti, il mio consiglio è : scegliete il centro. Mollate la macchina in uno dei garage sotterranei o privati della città e girate a piedi : Firenze non si gira in macchina e il centro storico è fatto in mezz’ora massimo.

Ma soprattutto, per una volta che gli hôtel non costano uno sproposito, approfittatene per offrirvi un soggiorno in una residenza d’epoca al prezzo di un buon b&b altrove !

Ricavato nell’antico Palazzo Malaspina, poi Palazzo de’ Conti come la omonima via, il Relais Hôtel Centrale Firenze si situa nel cuore di Firenze, a pochi metri a nord del Duomo e appena fuori dal quartiere San Lorenzo. Sembra incredibile che abbia solo 3 stelle…

Clicca sulla photogallery per attivare lo slideshow.

La struttura è davvero notevole : siete accolti in una hall immensa, dove l’antico dei soffitti e degli affreschi si sposa al moderno del mobilio e al wi-fi dappertutto. Comodissima per una pausa relax e un caffé fra una visita e l’altra (tanto è tutto qui fuori) o un drink prima di andare a cena. Computer e libreria a disposizione dei clienti.

Ma la vera comodità è il parcheggio auto convenzionato (€ 22 / giorno) con autista che preleva e riconsegna l’auto a/dall’hotel all’arrivo e alla partenza del cliente.

Per accedere al resto bisogna salire ai piani. Ecco, un punto debole anche se piccolo : l’ascensore è minuscolo. Comunque : potete salire soltanto se inserite il codice che vi viene fornito alla reception.

Una volta saliti, basta seguire il percorso : il corridoio vi conduce nella Sala degli Affreschi, dove viene servita la colazione (7h30 – 10h30), davvero un’ottima prima colazione, con bar a sé stante unicamente per chi ha voglia di un vero espresso o un cappuccio la mattina.

Dopodiché continuate dritto e incontrate le prime camere. A me è toccato salire ancora di un piano : ahimé, senza più ascensore…

Le camere sono personalizzate, ognuna porta il nome di un artista toscano. Ovviamente tutte con cassetta di sicurezza, televisione, frigo bar, aria condizionata, phon, wi-fi. Sono disponibili camere/strutture per ospiti disabili.

Per il resto, il servizio è degno di un grand hôtel : quotidiani, servizio in camera, possibilità di pranzo al sacco, autonoleggio, check-in (a partire dalle 14h00) e check-out (dalle 7h00 alle 11h00) express, banco escursioni, deposito bagagli, servizio concierge, servizio baby-sitter, servizio lavanderia (con lavaggio a secco e stireria), lustrascarpe.

L’unico servizio di cui non dispone l’hôtel, ed è forse per questo che non supera le 3 stelle, è il ristorante : per quanto mi riguarda, questo dettaglio è neutro, vista la localizzazione. Ma è bene saperlo.

Clicca sul video per ingrandire l’immagine.

Anche se in questa occasione si trattava di loisir, io di solito viaggio per affari : sono quindi particolarmente attenta a dettagli che possono interessare questo tipo di viaggiatori. Il mio giudizio è, ancora una volta, decisamente positivo : aldilà della hall, che rimane sufficientemente discreta e silenziosa per potersi riunire intorno ad un tavolo con se non si è in gran numero (massimo in 4), sono disponibili spazi per riunioni/banchetti e centro business con fax/fotocopiatrice (che io però non ho utilizzato).

L’intera struttura è non fumatori. Gli amici animali, ahimé, non sono ammessi.

Relais Hôtel Centrale 

 

Via Dei Conti 3,

San Lorenzo, 50123 Firenze

+39 055 21 57 61

info@hotelcentralefirenze.it

 

No Comments

Leave a Reply